Redigere documento Privacy GDPR

REDIGERE DOCUMENTO INFORMATIVA PRIVACY GDPR

 

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 in materia di DOCUMENTO PRIVACY e GDPR che prevede nuovi obblighi, una nuova figura professionale e, purtroppo,  anche un nuovo e pesante trattamento sanzionatorio.

Il regolamento si applica a tutte le imprese aventi almeno uno stabilimento nell’UE che trattano in modo integrale o parziale, i dati personali, indipendentemente dal fatto che il trattamento sia effettuato all’interno dell’Unione.

E’ bene definire che con il termine “Titolare del trattamento” si intende il soggetto che tratta i dati personali dell’interessato, ossia colui che viene in possesso di tali dati al fine dello svolgimento della propria attività lavorativa.

 

Tra le numerose attività che le imprese dovranno porre in essere riteniamo utile segnalarvi in particolare:

Nomina del responsabile del trattamento

Predisposizione dell’informativa del trattamento ed il ricevimento del relativo consenso

Nomina del Data Protection Officer (D.P.O.) ove previsto e relativa comunicazione alle autorità competenti

– Elaborazione analisi rischi privacy

Predisposizione e tenuta del registro dei dati ove previsto

Obbligo di comunicazione tempestiva in caso di violazione dei dati personali

Diritto all’oblio: l’interessato ha diritto alla celere cancellazione dei dati personali da parte del Titolare del trattamento, qualora essi non risultino più necessari, qualora ne revoca il consenso o qualora si opponga al trattamento.

Diritto alla portabilità dei dati: si ha l’obbligo di dar corso ad eventuali richieste da parte dell’interessato circa il trasferimento dei suoi dati personali


GLI ADEMPIMENTI PER IMPRESE E PROFESSIONISTI

Gli adempimenti che imprese e professionisti dovranno porre in essere in materia di Privacy per adeguarsi al Regolamento (UE) 2016/679, possono così essere riassunti schematicamente:

  1. a) rivedere l’organizzazione interna dell’impresa conformandola al protocollo privacy (es. formalizzazione dei soggetti che compiono le operazioni di trattamento che dovranno essere specificatamente in possesso di autorizzazione da parte del titolare del trattamento);
  2. b) formalizzare con contratto i rapporti tra titolare del trattamento e responsabile del trattamento dati soprattutto quando quest’ultimo sia un soggetto esterno;
  3. c) revisionare la modulistica con i clienti/utenti (riformulare le informative e raccogliere il nuovo consenso al trattamento dati);
  4. d) programmare ed attuare sistemi di sicurezza nella protezione dei dati;
  5. e) predisporre la documentazione dimostrativa della propria conformità alle regole previste nel Regolamento;

COME FARE?

Per tutta la consulenza professionale vi assisterà il dott. Comm. Stefano Sala, lui aiuterà tutti coloro che avessero bisogno dell’adeguamento alla normativa in questione.

 


COME RICHIEDERE UN PREVENTIVO

Nel caso foste interessati ad adempiere a questa norma di LEGGE OBBLIGATORIA e volete saperne di più, potete contattarmi dalla pagina CONTATTI per un appuntamento online.

 

SCARICA LA CIRCOLARE RIGUARDANTE LA PRIVACY POLICY

 


SEGUIMI ANCHE SU

INSTAGRAM

LINKEDIN

Post Correlati

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.
Privacy Preferences
Quando visiti il nostro sito Web, può memorizzare informazioni attraverso il tuo browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi cambiare le tue preferenze sulla privacy. Si noti che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.