Fattura per prestazione occasionale

prestazione-occasionale-lavoro-occasionale

FATTURA PER PRESTAZIONE OCCASIONALE

Se cercate il modello di fattura per prestazione di lavoro occasionale siete nel posto giusto.
Ma prima, vediamo cosa si intende per prestazione occasionale.

La prestazione di lavoro autonomo occasionale è un istituto previsto dal legislatore che consente alle persone fisiche prive di partita IVA di intraprendere un’attività professionale che abbia natura saltuaria e non abituale, si pensi ad esempio ad un lavoratore dipendente che ha intenzione di “arrotondare” senza necessariamente aprire una partita IVA.
La disciplina delle prestazioni di lavoro autonomo occasionale è stata riformata a seguito dell’introduzione del c.d “Jobs Act” con il quale si sono definiti i criteri per inquadrare la prestazione come tale.
Detti criteri, vengono così individuati:
  • MANCANZA DI CONTINUITÀ’ DELLA PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO
  • MANCANZA DI COORDINAMENTO DELLA PRESTAZIONE
I due requisiti si sostanziano nella necessità che la prestazione non venga svolta in misura continuativa (contrariamente, diventerebbe a tutti gli effetti attività professionale con conseguente obbligo di apertura della P.IVA) e che la stessa venga svolta autonomamente dal soggetto senza alcun vincolo di subordinazione da parte di terzi.

LA RICEVUTA (FATTURA) PER LA PRESTAZIONE OCCASIONALE

Il soggetto che effettua la prestazione è ovviamente tenuto a produrre al committente apposita ricevuta.
Come spesso capita, se la prestazione è svolta a favore di un committente sostituto di imposta, ovvero, ad eccezione dei contribuenti forfettari, tutti i soggetti in possesso di partita IVA, il cedente è tenuto ad applicare una ritenuta a titolo di acconto del 20% sul compenso lordo.
Esempio:
COMPENSO LORDO: 1000
RITENUTA D’ACCONTO: 200
COMPENSO NETTO: 800
La ritenuta d’acconto, che verrà versata all’Erario dal committente a titolo di sostituto d’imposta, potrà essere recuperata in sede di dichiarazione dei redditi. La prestazione di lavoro autonomo occasionale rientra infatti tra i cd “redditi diversi” e verrà cumulata agli altri redditi rilevanti ai fini IRPEF (es. reddito da lavoro dipendente, reddito da fabbricati).
Nel caso di prestazione resa a soggetti “privati” privi di partita IVA e pertanto non sostituti di imposta, la ritenuta non dovrà essere applicata.
Trattandosi di prestazione fuori dal campo di applicazione dell’IVA (per carenza del requisito soggettivo), vi è l’obbligo di apposizione della marca da bollo di 2,00 Euro per importi superiori a 77,47 Euro.

Obbligo iscrizione alla gestione separata INPS, QUANDO?

Se durante l’anno avviene il superamento della soglia di 5.000,00 euro c’è l’obbligo di iscrizione alla gestione separata INPS mentre sotto la soglia dei 5.000,00 euro, non vi è alcun obbligo di natura previdenziale.
Nel caso di superamento della soglia, i contributi saranno così ripartiti: 1/3 a carico del lavoratore, 2/3 a carico del datore di lavoro.
IMPORTANTE
Diventa pertanto fondamentale avvisare il committente in caso di superamento della soglia per la corretta emissione della ricevuta e per consentire allo stesso di versare correttamente la sua quota di contributi previdenziali.

SCARICA IL MODELLO

Scarica da qui il modello fattura per prestazione occasionale

 

ARTICOLO SCRITTO DAL DOTT. COMM. GIUSEPPE MESITI

 

SE SEI UN FORFETTARIO INVECE, ACQUISTA IL FILE CALCOLO IMPOSTE E INPS CON BUDGET

A fronte di oltre 2.000 downloads ho deciso di interrompere lo scaricamento di questo file e di mettere in vendita il mio file in versione con budget a solo 5€. Per richiederlo basterà inviarmi una mail a info@matteoruzzante.it oppure visita qui oppure qui. Vi verrà inviato il link per il pagamento con PayPal e dopo che mi avrete inviato i vostri dati provvederò ad inviarvi regolare fattura.

Per l’articolo della versione con il budget, vai all’articolo precedente cliccando qui sotto -> https://www.matteoruzzante.it/2020/07/06/calcolo-in-excel-per-professionisti-in-regime-forfettario-con-budget/ 

Continua a visitare il sito o contattami cliccando qui!

SEGUIMI ANCHE SU

INSTAGRAM

LINKEDIN

 


 

AVVISO IMPORTANTE:

Il materiale e le informazioni contenute nel presente sito sono state elaborate per solo scopo informativo e non costituiscono parere professionale che può essere ricevuto solo a seguito di specifica consulenza. Quanto riportato sul sito non comporta alcun rapporto di tipo professionale con il navigatore. Si declina ogni responsabilità derivante dall’uso improprio dei contenuti.


Post Correlati

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.
Privacy Preferences
Quando visiti il nostro sito Web, può memorizzare informazioni attraverso il tuo browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi cambiare le tue preferenze sulla privacy. Si noti che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.